Javascript must be enabled, and FlashPlayer 7 required.
Download the Flash Player on http://www.macromedia.com

FAQ

Domande sui pidocchi

Qual è la differenza tra pidocchi e lendini?I pidocchi sono gli insetti, mentre le lendini sono i gusci delle uova svuotate. Le lendini rimangono avvinghiate al fusto del capello finché il capello non cresce oppure finché non vengono rimosse. E' possibile trovarle per settimane o mesi anche dopo l'eliminazione di tutti i pidocchi. La loro presenza non è necessariamente indicativa della presenza di pidocchi; si può essere certi dell'infestazione solo se si trova un pidocchio vivo e vitale. Non effettuare mai il trattamento in caso di lendini se non si è trovato almeno un pidocchio vivo. top

Su gentile concessione del Prof. Ernesto Bonifazi e dell'European Journal of Pediatric Dermatology.

I pidocchi possono vivere fino a 2-3 giorni al di fuori del capillizio in condizioni di umidità, ma si ritiene che non siano più in grado di riprodursi.top

Il modo migliore per individuare eventuali pidocchi è utilizzare il pettine a denti molto fitti.Il modo migliore per individuare eventuali pidocchi è utilizzare il pettine a denti molto fitti. Si tratta della prima cosa da fare prima di iniziare il trattamento.top

Informare la scuola che frequenta suo figlio. Contattare tutte le persone con le quali è stato a stretto contatto negli ultimi tempi, inclusi nonni, baby sitter, amici e famigliari. Consigliare a tutti di controllare la testa e, se scoprono di avere almeno un pidocchio vivo, acquistare il trattamento in farmacia.top

No. I pidocchi vivono vicino al cuoio capelluto quindi tagliare i capelli del bambino/a non farebbe alcuna differenza. top

La resistenza vera e propria agli insetticidi è relativamente rara. Possono esserci altri motivi molto più probabili perché un trattamento fallisca: diagnosi sbagliata, mancato rispetto delle istruzioni e mancato controllo adeguato di tutti i componenti della famiglia, inclusi gli adulti. Uno dei problemi più comuni è che le persone, trovando ancora delle lendini (ma non pidocchi vivi) anche alcune settimane dopo che l'infestazione originaria è stata debellata, si sottopongono ad un nuovo trattamento. top

E' possibile evitare le infestazioni da pidocchi tenendo legati i capelli lunghi dei propri figli e dicendo loro di evitare di scambiarsi capi di abbigliamento, spazzole o cuffie nel caso siano stati individuati pidocchi nel proprio ambiente. Accorgersi per tempo della presenza di pidocchi può rendere la situazione più gestibile. I genitori che pettinano i capelli dei figli e li controllano regolarmente hanno maggiori possibilità di accorgersi della presenza dei pidocchi. Ciò contribuisce ad evitare che anche il resto della famiglia venga infestato. Se si trova un pidocchio si potrà risolvere sicuramente il problema seguendo attentamente i consigli su come controllare tutti i componenti della famiglia e su come effettuare il trattamento. top

Spesso l'infestazione da pidocchi non presenta alcuna sintomatologia. Tuttavia, il prurito al cuoio capelluto può essere la conseguenza di una reazione allergica alla saliva del pidocchio. top

Spesso si tratta solo di un eccessivo allarmismo, piuttosto che di un'epidemia di pediculosi vera e propria. E' pur vero che in qualsiasi momento la maggior parte delle scuole possono avere dei bambini che presentano pidocchi vivi e ciò in misura del 2-5%. Queste non sono proporzioni da epidemia. Perché allora la gente percepisce la pediculosi come un problema di proporzioni più vaste di quanto in realtà non sia? A causa del fatto che vengono generate voci e molto allarmismo. Quando si parla di pidocchi, automaticamente chiunque comincia a grattarsi. top

E' possibile richiedere consigli al medico scolastico, al proprio farmacista o medico di famiglia. top

Chiunque può essere colpito dalla pediculosi, benché sia più comune nei bambini.Chiunque può essere colpito dalla pediculosi, benché sia più comune nei bambini. Infatti, i pidocchi si diffondono con il contatto o con la condivisione di oggetti (sciarpe, cappelli, caschi, ecc.). I bambini piccoli tendono ad avere contatti più stretti tra di loro. Ecco perché la scuola primaria è il luogo in cui tipicamente i pidocchi si diffondo più facilmente. In qualsiasi momento, nella maggior parte delle scuole ci sono alcuni bambini che presentano pidocchi vivi. top

E' possibile capirlo misurando a quanti centimetri dal cuoio capelluto vengono ritrovate le lendini. Le lendini, infatti, vengono deposte vicino al cuoio capelluto. I capelli crescono circa un centimetro al mese, pertanto se si trova una lendine a 2 cm dal cuoio capelluto è stata deposta 2 mesi prima. E' anche possibile non trovare alcun pidocchio vivo, ma una lendine sul fusto del capello ad 1 cm dal cuoio capelluto. Ciò significa che l'infezione è stata rimossa da un mese, ma si trovano ancora gusci svuotati in quanto questi sono difficili da eliminare. top

Domande su Paranix

Paranix è venduto esclusivamente in farmacia.Paranix è venduto esclusivamente in farmacia. top

Paranix è un trattamento senza azione chimica che agisce meccanicamente. Paranix penetra negli stigmi respiratori del pidocchio che muore per soffocamento. Grazie all’innovativo meccanismo di azione i pidocchi non possono sviluppare resistenza a Paranix trattamento spray. top

Un secondo trattamento evita una nuova infestazione nel caso in cui un uovo fosse sfuggito al primo trattamento. top

Controllare tutta la famiglia lo stesso giorno. Disinfettare la zona: lavare la biancheria da letto a 60 ° C. Passare l’aspirapolvere in tutta la casa e la macchina poi gettare il sacchetto. È possibile utilizzare quotidianamente Paranix Prevent per una protezione duratura ed efficace contro pidocchi. top

Paranix agisce senza azione chimica e generalmente non si sono manifestate reazioni avverse.top

Anche se Paranix uccide i pidocchi dopo pochi minuti, raccomandiamo di lasciare Paranix sui capelli per 15 minuti per avere un ulteriore margine di sicurezza. top

Una confezione di Paranix è sufficiente per un massimo di 8 applicazioni. Poiché ogni persona necessita di 2 applicazioni, è possibile trattare fino a 4 persone, a seconda dello spessore e della lunghezza dei capelli. Indicativamente, Paranix può trattare
da 6 a 8 applicazioni in caso di capelli corti (fino alle orecchie)
da 4 a 6 applicazioni in caso di capelli medio-lunghi (fino alle spalle)
da 2 a 4 applicazioni in caso di capelli lunghi (oltre le spalle)
Accertarsi che il prodotto sia applicato su tutta la lunghezza del capello. top

È possibile utilizzare Paranix ogni volta che si desidera. Tuttavia, 2 applicazioni saranno sufficienti per sbarazzarsi dei pidocchi. top

Paranix può essere utilizzato in bambini a partire dai 2 anni di età. Non utilizzare in individui allergici ad uno dei componenti. Come precauzione generale, si consiglia di consultare il medico o il farmacista in caso di gravidanza e allattamento. top

No. Paranix è un prodotto che non contiene sostanze chimiche e di norma non presenta effetti collaterali. top

Si ricorda che dopo il primo trattamento, altre uova si sono schiuse, pertanto è possibile che ci siano dei pidocchi appena nati tra i capelli. Non ci si deve preoccupare, in quanto questi pidocchi diventeranno maturi solo dopo 10-12 giorni. Prima di allora, si nutrono di sangue per vivere, ma non sono in grado ancora di riprodursi. Effettuando il secondo trattamento dieci giorni dopo il primo, verranno eliminati tutti i pidocchi e tutte le uova.

Tuttavia, è possibile che ricompaiano. Infatti, i piccoli dei pidocchi sono di dimensioni inferiori rispetto ai pidocchi adulti. Pertanto, se si trovano pidocchi di più di 2 mm, è possibile che si tratti di una nuova infestazione. Infatti, se si tratta di un esemplare femmina potrebbe aver deposto di nuovo le uova. Riavviare il trattamento con 2 applicazioni.top

Il meccanismo d'azione di Paranix è meccanico. Paranix penetra nelle vie respiratorie dei pidocchi che, quindi, muoiono per soffocamento. Grazie a questa modalità d'azione, i pidocchi non possono sviluppare resistenza a Paranix. top